Privacy

Stiamo aggiornando le nostre politiche e il nostro sistema di gestione dei dati personali per garantire i tuoi diritti in materia di privacy secondo le disposizioni del nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati nella Unione Europea (GDPR).

La Camera di Commercio di Venezia Rovigo Delta Lagunare è costantemente impegnata a garantirti trasparenza e sicurezza nelle modalità di trattamento dei tuoi dati. Le modifiche che stiamo apportando ci consentono di salvaguardare i tuoi dati e meglio tutelare la tua privacy.

Per esercitare i tuoi diritti puoi scrivere a privacy@dl.camcom.it


Bando selezione soggetti proposte per attività di sportello decentrato PID

Bando: Altro 

Bando selezione soggetti proposte per sportelli decentrati PID (pubb. graduatoria)

Pubblicato il: 18/04/2019
Inizio domande: venerdì 19 aprile 2019 ore 12:00
Scadenza domande: venerdì 24 maggio 2019 ore 12:00

Con delibera della Giunta n. 106 del 8/7/2019 sono state integrate le risorse del bando per € 51.864,48 (comprensivo del residuo precedente). E’ stato pertanto possibile scorrere la precedente graduatoria con un riparto proporzionale delle risorse aggiuntive, come approvato dalla Giunta con delibera Comunicazioni del 24/7/2019 lettera D. Ogni proponente dovrà trasmettere apposita richiesta per l’attivazione della prevista convenzione, specificando la data di avvio del progetto. La comunicazione, firmata digitalmente, andrà trasmessa con PEC alla società in house Camera Servizi srl, all’indirizzo cameraservizi@legalmail.it, che gestirà le attività.

 

Con delibera della Giunta n. 90 del 17/06/2019 è stata approvata la graduatoria del bando.

La Giunta ha approvato di sostenere i progetti presentati utilizzando la disponibilità massima delle risorse previste dal bando in argomento.
Ogni proponente dovrà trasmettere apposita richiesta per l’attivazione della prevista convenzione, specificando la data di avvio del progetto.
La comunicazione, firmata digitalmente, andrà trasmessa con PEC alla società in house Camera Servizi srl, all’indirizzo cameraservizi@legalmail.it, che gestirà le attività.

Nell’ambito dell’attività promozionale a favore del territorio, in particolare in tema di digitalizzazione delle imprese, la Camera di Commercio con delibera di Giunta n. 60 del 17/4/2019 ha approvato il bando per la selezione di soggetti e proposte per la realizzazione di attivita’ di sportello decentrato PID per conto della Camera di Commercio per soggetti operanti nel territorio della Città Metropolitana di Venezia e della provincia di Rovigo da realizzarsi in convenzione e cofinanziamento con l’ente camerale anche per il tramite della propria società in house Camera Servizi srl.

Le proposte progettuali dovranno contenere:

  1. definizione del contesto territoriale economico e sociale oggetto dell’intervento e conseguente analisi dei bisogni
  2. soluzioni operative proposte
  3. numerosità di imprese coinvolte, tempistica e modalità di realizzazione
  4. azioni di diffusione verso le imprese con eventi di sensibilizzazione sui temi della digitalizzazione e di impresa 4.0
  5. azioni di orientamento verso i centri di specializzazione e gli attori del network 4.0

Le attività dovranno essere garantite attraverso sportelli decentrati presso le sedi dei soggetti attuatori, che dovranno operare nell’ambito e a supporto dello sportello PID camerale.

Il soggetto proponente dovrà avere :

1.sede nel territorio della Città Metropolitana di Venezia e/o nella provincia di Rovigo.

 2.tra gli scopi contenuti nel proprio Statuto o atto costitutivo attività inerenti l’oggetto del presente bando

La Camera di Commercio cofinanzierà le iniziative previste per ciascun sportello nella misura del 50% dei costi complessivi dello sportello. L’importo massimo previsto per ogni attività è pari ad € 24.000,00 (IVA ed altri eventuali oneri compresi) nel tetto massimo delle risorse camerali destinate a questa linea progettuale pari ad € 200.000,00.

Le proposte devono essere trasmesse alla PEC cciaadl@legalmail.it dalle ore 12:00 del 19/4/2019 alle ore 12:00 del 24/5/2019.

Ogni soggetto proponente può presentare max nr 1 proposta progettuale.

L’adeguatezza del soggetto proponente e la proposta progettuale saranno valutati da una apposita Commissione secondo i criteri definiti nel bando.

La graduatoria del progetti ammessi sarà pubblicata nel sito camerale.

La realizzazione delle attività dovrà concludersi entro e non oltre il 15 Novembre 2019 e la relativa documentazione di rendicontazione dovrà essere presentata entro e non oltre il 30 Novembre 2019.

Per ogni aspetto e dettaglio si rinvia al testo del bando.

Con delibera della Giunta n. 106 del 8/7/2019 sono state integrate le risorse del bando per € 51.864,48 (comprensivo del residuo precedente).

E’ stato pertanto possibile scorrere la precedente graduatoria con un riparto proporzionale delle risorse aggiuntive, come approvato dalla Giunta con delibera Comunicazioni del 24/7/2019 lettera D.

Ogni proponente dovrà trasmettere apposita richiesta per l’attivazione della prevista convenzione, specificando la data di avvio del progetto.

La comunicazione, firmata digitalmente, andrà trasmessa con PEC alla società in house Camera Servizi srl, all’indirizzo cameraservizi@legalmail.it, che gestirà le attività.

»Riferimento: SERVIZIO - Promozione Territori