Camera di Commercio Venezia Rovigo

Sito istituzionale della Camera di Commercio di Venezia Rovigo: Sostegno dell'economia, gestione del Registro delle Imprese, tenuta di Albi e ruoli, informazioni, servizi promozionali, regolazione del mercato,


Tutelare la mia attività con marchio e brevetti

 

Nuovo Fondo EUIPO a sostegno delle PMI

apre il 18 dicembre 2020, la campagna di comunicazione del nuovo Fondo a favore delle PMI dei paesi UE, finanziato e gestito dall’ Ufficio dell’Unione europea per la proprietà intellettuale (EUIPO), in collaborazione con il programma COSME dell’Unione europea. Grazie al Fondo PMI,  le piccole e medie imprese italiane potranno beneficiare del rimborso del 50% delle tasse di base delle domande di marchio, disegno o modello depositate presso l’EUIPO o presso l’UIBM.

Il primo bando EUIPO  per la presentazione delle richieste si aprirà il prossimo 11 gennaio 2021. Nel corso del 2021 sono previsti complessivamente cinque bandi:

FINESTRA 2    1º marzo 2021 - 31 marzo 2021

FINESTRA 3    1º maggio 2021 - 31 maggio 2021

FINESTRA 4    1º luglio 2021 - 31 luglio 2021

FINESTRA 5    1º settembre 2021 - 30 settembre 2021

 

Per maggiori informazioni visitare il sito EUIPO:

Per presentare la domanda clicca qui

 

 

Marchi+ 

 

La Direzione Generale per la Tutela della Proprietà Industriale (ex Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione) – UIBM del Ministero dello Sviluppo Economico e l'Unioncamere intendono supportare le imprese di micro, piccola e media dimensione nella tutela dei marchi all’estero attraverso alcune misure agevolative che mirano a sostenere la capacità innovativa e competitiva delle imprese.

Il programma prevede due linee di intervento:

  • Misura A - Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi dell’Unione Europea presso EUIPO (Ufficio dell’Unione Europea per la Proprietà Intellettuale) attraverso l’acquisto di servizi specialistici
  • Misura B - Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi internazionali presso OMPI (Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale) attraverso l’acquisto di servizi specialistici

Marchi+ sarà nuovamente operativo a partire dalle ore 9.30 del 19 ottobre 2021.

Le domande di agevolazione possono essere presentate online accessibile sul sito www.marchipiu2021.it

Leggi la versione integrale del Bando e la relativa documentazione per la presentazione delle domande.

 

Brevetti +   

 

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per la valorizzazione economica dei brevetti.

Il Ministero dello Sviluppo Economico - Direzione Generale per la Tutela della Proprietà Industriale - Ufficio Italiano Brevetti e Marchi ha affidato all'Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa S.p.A. - INVITALIA, il compito di realizzare un intervento agevolativo in favore di micro, piccole e medie imprese per la valorizzazione economica dei brevetti, denominata  Brevetti +.

Tale intervento mira a sostenere la capacità innovativa e competitiva delle PMI attraverso la valorizzazione e lo sfruttamento economico dei brevetti sui mercati nazionale e internazionale.

Le agevolazioni sono finalizzate all’acquisto di servizi specialistici relativi a:

  1. Industrializzazione e ingegnerizzazione
  2. Organizzazione e sviluppo
  3. Trasferimento tecnologico

È prevista la concessione di un’agevolazione in conto capitale, nel rispetto della regola del de minimis, del valore massimo di € 140.000 (centoquarantamila/00).

I beneficiari possono essere micro, piccole e medie imprese, comprese le start up innovative, cui è riservato il 15% delle risorse stanziate.

Sarà possibile presentare le domande a partire dalle ore 12.00 del 28 settembre 2021

Per avere maggiori informazioni è possibile:

  • utilizzare la scheda contatto predisposta da Invitalia. 
  • contattare il numero azzurro dell’Agenzia 848886886.
  • collegarsi alla sezione “per saperne di più” creata sul sito dall'ente gestore (Invitalia)

Leggi la versione integrale del bando e la relativa documentazione per la presentazione delle domande.

 

Disegni+  

Il Ministero dello Sviluppo Economico - Direzione Generale per la Tutela della Proprietà Industriale - Ufficio Italiano Brevetti e Marchi ha affidato all'Unioncamere il compito di realizzare un intervento agevolativo in favore di micro, piccole e medie imprese per la valorizzazione dei titoli di proprietà industriale.

Tale intervento, denominato www.disegnipiu2021.it , mira a sostenere la capacità innovativa e competitiva delle PMI attraverso la valorizzazione e lo sfruttamento economico dei disegni/modelli industriali sui mercati nazionale e internazionale.

Ai fini della presentazione delle domande di agevolazione dalle ore 9.30 del 12 ottobre 2021, tramite la procedura informatica e secondo le modalità indicate al sito www.disegnipiu2021.it

Leggi la versione integrale del bando e la relativa documentazione per la presentazione delle domande. 

 

Voucher 3I

 

Voucher 3I – Investire In Innovazione previsto nel Decreto Crescita, che ha l’obiettivo di sostenere le start up innovative nel percorso di brevettabilità e di valorizzazione dei loro investimenti tecnologici e digitali. Per la misura sono disponibili risorse finanziarie pari a 6,5 milioni di euro per ciascun anno del triennio 2019-2021.

Nel decreto sono stabiliti sia i servizi che potranno essere acquisiti dalle imprese interessate sia gli importi concessi tramite il Voucher 3I:

  • 2.000 euro per i servizi di consulenza relativi alle ricerche di anteriorità preventive e alla verifica della brevettabilità dell’invenzione;
  • 4.000 euro per i servizi di consulenza relativi alla stesura della domanda di brevetto e di deposito presso l’UIBM;
  • 6.000 euro per i servizi di consulenza relativi al deposito all’estero della domanda nazionale di brevetto.

Il Voucher 3I può essere fornito esclusivamente per l’acquisizione di servizi prestati dai consulenti in proprietà industriale iscritti all’Ordine dei consulenti in proprietà industriale e da avvocati iscritti al Consiglio nazionale forense.

I termini e le modalità operative per la presentazione delle domande, gestite da Invitalia, saranno definite con un successo provvedimento ministeriale.

E’ stato inoltre pubblicato in Gazzetta Ufficiale anche un altro decreto attuativo del Decreto Crescita che introduce un nuovo strumento nel percorso di brevettabilità, consentendo a chi abbia presentato una domanda internazionale di brevetto di avvalersi della procedura di esame e concessione presso l’Ufficio italiano brevetti e marchi.

Per maggiori informazioni

 

 

 

 

 

 

03/08/2021
Informazioni Utili  
top