Camera di Commercio Venezia Rovigo

Sito istituzionale della Camera di Commercio di Venezia Rovigo: Sostegno dell'economia, gestione del Registro delle Imprese, tenuta di Albi e ruoli, informazioni, servizi promozionali, regolazione del mercato,


Telemaco

  

Cos’è

registroimprese

Attraverso il servizio Telemaco  è possibile effettuare, via Internet, ricerche anagrafiche ed ottenere visure, certificati, ed estrarre copie di atti e di bilanci, nel rispetto della normativa vigente sulla certificazione a distanza e degli standard fissati dalla legge per l'accesso ai documenti amministrativi in formato elettronico.

Telemaco, inoltre, consente di trasmettere, sempre via Internet, le pratiche di denuncia e modifica al Registro Imprese previo rilascio dei dispositivi di firma digitale ai sensi del D.Lgs. 443/2000.

La Legge 340/2000, all’art. 31 comma 2, prevede che, a partire dal 9 dicembre 2001, "le domande, le denunce e gli atti che le accompagnano presentate all’ufficio del Registro delle Imprese, ad esclusione di quelle presentate dagli imprenditori individuali e dai soggetti iscritti nel repertorio delle notizie economiche ed amministrative di cui all’art. 9 del D.P.R. n. 581/1995, sono inviate per via telematica ovvero presentate su supporto informatico.

Telemaco è dunque uno strumento indispensabile, anche per  le attuali modalità di deposito rapido e dinamico.

A chi si rivolge 
Il servizio Telemaco  si rivolge in particolare agli utenti professionali (notai, commercialisti, studi legali, agenzie di servizi, ecc. ) ma permette anche alla singola impresa, dotandosi di determinate strutture tecniche, di entrare in diretto contatto con qualsiasi Camera di Commercio.

Modalità di accesso a Telemaco  
Per accedere a  Telemaco bisogna registrarsi online.
Link diretto alla registrazione http://www.registroimprese.it/registra-ri

All'utente registrato vengono fornite user e password per proteggere l’uso del servizio.

Attenzione

Si informa che in attuazione a quanto previsto dal D.L. N. 76/2020 (c.d. Decreto Semplificazioni), a partire dal 28 febbraio 2021 i nuovi Utenti potranno registrarsi al Servizio Telemaco esclusivamente tramite SPID (Servizio Pubblico di Identità Digitale), CIE (Carta d'Identità Elettronica) o CNS (Carta Nazionale dei Servizi).

Se sei un nuovo Utente, e se già ne sei in possesso, ti consigliamo di utilizzare il tuo SPID o la CNS; in caso contrario, al termine della registrazione, riceverai una password temporanea che sarà valida fino al 30 settembre 2021. A partire da questa data, l'accesso al Servizio Telemaco sarà consentito esclusivamente tramite SPID, CIE o CNS.

Gli Utenti già registrati potranno continuare ad accedere al servizio Telemaco tramite le proprie credenziali (user e password) fino al 30 settembre 2021 e, successivamente a questa data, l'accesso al Servizio Telemaco sarà consentito esclusivamente tramite SPID, CIE o CNS.


Gli importi relativi a:

  • diritti di segreteria da corrispondere alla Camera di Commercio
  • eventuale imposta di bollo, che verrà assolta in modo virtuale
  • costi di elaborazione da corrispondere ad Infocamere S.C.p.A.

verranno pagati tramite carta di credito direttamente dal proprio computer, con la creazione di un fondo dal quale verranno detratti i costi relativi alle varie operazioni effettuate.

Per la stampa dei certificati sarà necessario munirsi di bollini e di carta filigranata che saranno acquistabili presso la Camera di Commercio che avrà rilasciato l’autorizzazione. 


SERVIZI

Telemaco consente di effettuare:

  • ricerche anagrafiche su imprese e su persone
  • certificati Registro Imprese e R.E.A.
  • visure Registro Imprese e R.E.A.
  • copie di atti e bilanci
  • compilazione, predisposizione e invio atti di iscrizione, modifica e cessazione al Registro Imprese

Certificati Registro Imprese

Per l'acquisto online di un certificato è necessario disporre delle contromarche olografiche da apporre sul documento stesso.

Le contromarche sono acquistabili presso la Camera di Commercio, e danno validità ai certificati rilasciati da terminale remoto, garantendone la non riproducibilità.

Sul certificato prodotto dalla procedura è inoltre indicato il numero e valore delle marche da bollo che dovranno essere applicate per attestare il pagamento della relativa imposta, obbligatoria.

Si ricorda che per l'acquisto online di un certificato è necessario aderire al servizio Telemaco con il profilo "Consultazione + invio Pratiche + Richiesta Certificati"

Quanto costa 

Il servizio Telemaco, oltre al vantaggio offerto nel potere accedere direttamente al Registro Imprese senza muoversi dal proprio studio, offre anche vantaggi economici:

  • per le visure e per i certificati, infatti, vengono applicate tariffe più contenute rispetto a quelle praticate presso gli sportelli camerali
  • la presentazione delle pratiche in via telematica offre un risparmio del 30% sui diritti di segreteria 

 

 

Ultimo Aggiornamento: 30/07/2021
Informazioni Utili  
top