Privacy

Stiamo aggiornando le nostre politiche e il nostro sistema di gestione dei dati personali per garantire i tuoi diritti in materia di privacy secondo le disposizioni del nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati nella Unione Europea (GDPR).

La Camera di Commercio di Venezia Rovigo Delta Lagunare è costantemente impegnata a garantirti trasparenza e sicurezza nelle modalità di trattamento dei tuoi dati. Le modifiche che stiamo apportando ci consentono di salvaguardare i tuoi dati e meglio tutelare la tua privacy.

Per esercitare i tuoi diritti puoi scrivere a privacy@dl.camcom.it


Bando per "Partecipazione a Fiere Internazionali" - Anno 2019

Bando: Promozione imprese 

Bando per "Partecipazione a Fiere Internazionali" - Anno 2019

Pubblicato il: 23/10/2019
Inizio domande: lunedì 28 ottobre 2019 ore 12:00
Scadenza domande: venerdì 29 novembre 2019 ore 12:00

In attuazione della legge regionale n. 48/2017: “Disciplina delle attività regionali in materia di promozione economica e internazionalizzazione delle imprese venete”, del conseguente “Accordo di Programma per la promozione economica e l'internazionalizzazione delle imprese venete tra la Regione del Veneto e le Camere di Commercio di Treviso-Belluno|Dolomiti e Venezia Rovigo”, e dell’adesione al progetto di EBAV – Ente Bilaterale Artigianato Veneto, viene pubblicato il “Bando per partecipazione a Fiere internazionali 2019” con la finalità di favorire la crescita del numero di imprese che operano nel mercato globale e promuovere l'incremento delle quote di commercio internazionale e dell’esplorazione di nuovi mercati ed opportunità commerciali all'estero per le imprese del territorio.

Risorse

€ 600.000,00 di cui

euro 300.000,00 quale finanziamento regionale ed

euro 300.000,00 quale cofinanziamento EBAV.

La quota di cofinanziamento EBAV è riservato alle imprese artigiane aderenti a EBAV.

 

Contributo in regime de minimis

Il contributo è concesso nel rispetto della normativa comunitaria in materia di aiuti di stato, in particolare al regime “de minimis”, ai sensi del Regolamento UE n. 1407/2013.

Le imprese partecipanti al Bando dovranno rispettare il regime “de minimis” di cui al Regolamento CE 1407/2013 in conformità al Regolamento UE n. 651/2014. Detti requisiti dovranno essere posseduti e dichiarati in fase di presentazione della domanda, nonché posseduti in fase di erogazione del contributo.

 

Importo contributi

L’ammontare di ciascun contributo è fissato nel massimo del 50% delle spese sostenute per l'acquisto degli spazi espositivi (comprese le utenze) e l'eventuale allestimento, con un massimo ad impresa di

euro 3.000,00 per partecipazioni fieristiche internazionali all’estero extra UE,

euro 2.000,00 per partecipazioni fieristiche internazionali in ambito UE

euro 1.000,00 per partecipazioni a fiere internazionali in Italia.

 

Iniziative ammesse

Partecipazione a Fiere internazionali sia all'estero sia in Italia che si svolgono tra il 1 settembre 2019 e il 31 agosto 2020.

Le spese per la partecipazione fieristica potranno essere assunte/sostenute anche prima dell’ammissione al contributo purché l’iniziativa venga attuata nel periodo definito dal bando.

È ammessa la presentazione della domanda per massimo una partecipazione fieristica internazionale.

Le domande possono essere presentate esclusivamente da imprese artigiane e/o micro / piccole / medie imprese, appartenenti al Settore Secondario ed aventi sede in Veneto.

 

Modalità di presentazione delle domande di contributo

A pena di esclusione, le domande di contributo devono essere presentate esclusivamente dalle ore 12:00 del giorno 28 ottobre 2019 alle ore 12:00 del giorno 29 novembre 2019 in modalità telematica, con firma digitale, attraverso lo sportello on line “Contributi alle imprese”, all'interno del sistema Webtelemaco di Infocamere – Servizi e-gov allegando la modulistica e la documentazione prevista nel bando.

È ammessa per ciascuna azienda una sola domanda di contributo (la prima pervenuta in ordine cronologico).

Non saranno valutate domande incomplete.

La domanda dovrà essere presentata nel rispetto delle norme sull'imposta di bollo (pagamento di €16,00 tramite Conto Telemaco).

Per la formulazione delle due graduatorie (una per le imprese aderenti EBAV e una per le altre) alle domande di contributo valutate ammissibili saranno attribuiti i seguenti punteggi:

 

Descrizione priorità

Punti

A

Impresa ammessa in graduatoria nel Bando di cui alla DGR. 664/2018 ma non beneficiaria del contributo a parità di punteggio con imprese beneficiarie

9

B

Impresa non beneficiaria di alcun contributo pubblico nell'ultimo triennio finanziario

8

C

Impresa artigiana o “micro” impresa

7

D

Impresa appartenente ad un Consorzio Export o altra aggregazione di imprese (ATS, ATI, Rete)

6

E

Fiere in Canada, Giappone, Perù, Colombia, Ecuador, Corea del Sud, Cina, Russia, Serbia

5

F

Impresa che non ha mai partecipato alla fiera per la quale si richiede il contributo

4

G

Partecipazione a Fiera internazionale in ambito extra U.E. (diverse da E)

3

H

Partecipazione a Fiera internazionale in ambito U.E. (Italia esclusa)

2

I

Impresa con rating di legalità attribuito (ove sia possibile la richiesta)

1

I criteri di priorità di cui alle lettere B, C, D e I dovranno essere possedute al momento della presentazione della domanda di contributo.

A parità di punteggio il contributo sarà assegnato all'impresa che per prima ha presentato la domanda (fa fede la data di invio della pratica telematica).

Per conoscere in maniera esaustiva il procedimento si invita a consultare la versione integrale del bando scaricabile qui alla sezione “Documenti” unitamente al modulo di domanda e relativi allegati.

»Data di scadenza per la presentazione delle domande

A pena di esclusione, le domande di contributo devono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale, attraverso lo sportello on line “Contributi alle imprese”, all’interno del sistema Webtelemaco di Infocamere – Servizi e-gov dalle ore 12:00 del giorno 28 ottobre 2019 alle ore 12:00 del giorno 29 novembre 2019.
Saranno automaticamente escluse le domande inviate prima e dopo tali termini.
Non saranno considerate ammissibili altre modalità di trasmissione delle domande.

»Per informazioni

Per avere qualsiasi chiarimento ed informazione è possibile rivolgersi a:
Ufficio Bando fiere internazionali tel 041.0999700
mail fiere.internazionali@dl.camcom.it

»Riferimento: SEDE - Ufficio Bando fiere internazionali