Bandi di gara e contratti

Informazioni sulle singole procedure

Riferimento normativo: Art. 1, c. 32, l. n. 190/2012 Art. 37, c. 1, lett. a) d.lgs. n. 33/2013;  Art. 4 delib. Anac n. 39/2016

Denominazione del singolo obbligo: Dati previsti dall'articolo 1, comma 32, della legge 6 novembre 2012, n. 190. Informazioni sulle singole procedure
(da pubblicare secondo le "Specifiche tecniche per la pubblicazione dei dati ai sensi dell'art. 1, comma 32, della Legge n. 190/2012", adottate secondo quanto indicato nella delib. Anac 39/2016)

 

Contenuti dell'obbligo:   Codice Identificativo Gara (CIG)/SmartCIG, struttura proponente, oggetto del bando, procedura di scelta del contraente, elenco degli operatori invitati a presentare offerte/numero di offerenti che hanno partecipato al procedimento, aggiudicatario, importo di aggiudicazione, tempi di completamento dell'opera servizio o fornitura, importo delle somme liquidate.
Aggiornamento: Tempestivo

Riepilogo dei contratti -  Informazioni sulle singole procedure in formato tabellare

Contenuti dell'obbligo:   Tabelle riassuntive rese liberamente scaricabili in un formato digitale standard aperto con informazioni sui contratti relative all'anno precedente (nello specifico: Codice Identificativo Gara (CIG)/smartCIG, struttura proponente, oggetto del bando, procedura di scelta del contraente, elenco degli operatori invitati a presentare offerte/numero di offerenti che hanno partecipato al procedimento, aggiudicatario, importo di aggiudicazione, tempi di completamento dell'opera servizio o fornitura, importo delle somme liquidate).
Aggiornamento: Annuale (art. 1, c. 32, l. n. 190/2012)

Tabelle art. 1, comma 32 legge 190/2012

 

Collegamento alle Banche dati BDAP - BDNCP - Servizio Contratti Pubblici

Collegamento alla Banca dati BDAP Banca Dati Amministrazioni Pubbliche

21/06/2023

Atti relativi alla programmazione di lavori, opere, servizi e forniture

Riferimento normativo: Art. 37, c. 1, lett. b) d.lgs. n. 33/2013; Artt. 21, c. 7, e 29, c. 1, d.lgs. n. 50/2016
D.M. MIT 14/2018, art. 5, commi 8 e 10 e art. 7, commi 4 e 10

Denominazione del singolo obbligo: Atti relativi alla programmazione di lavori, opere, servizi e forniture


Contenuti dell'obbligo:

  • Programma biennale degli acquisti di beni e servizi, programma triennale dei lavori pubblici e relativi aggiornamenti annuali
  • Comunicazione della mancata redazione del programma triennale dei lavori pubblici per assenza di lavori e comunicazione della mancata redazione del programma biennale degli acquisti di beni e servizi per assenza di acquisti (D.M. MIT 14/2018, art. 5, co. 8 e art. 7, co. 4)
  • Modifiche al programma triennale dei lavori pubblici  e al programma biennale degli acquisti di beni e servizi (D.M. MIT 14/2018, art. 5, co. 10 e art. 7, co. 10)


Aggiornamento: Tempestivo

Programma biennale degli acquisti di beni e servizi 
Programma triennale dei lavori pubblici e relativi aggiornamenti annuali

 

21/06/2023

Trasparenza nella partecipazione di portatori di interessi e dibattito pubblico

Riferimento normativo: Art. 37, c. 1, lett. b) d.lgs. n. 33/2013 e art. 29, c. 1, d.lgs. n. 50/2016;   DPCM n. 76/2018

Denominazione del singolo obbligo: Trasparenza nella partecipazione di portatori di interessi e dibattito pubblico

Contenuti dell'obbligo:

Progetti  di fattibilità relativi alle  grandi opere infrastrutturali e di architettura di rilevanza sociale, aventi impatto sull'ambiente, sulle città e sull'assetto del territorio, nonché gli  esiti della consultazione pubblica, comprensivi dei resoconti degli incontri e dei dibattiti con i portatori di interesse. I contributi e i resoconti sono pubblicati, con pari evidenza, unitamente ai documenti predisposti dall'amministrazione e relativi agli stessi lavori (art. 22, c. 1)

Informazioni previste dal  D.P.C.M. n. 76/2018 "Regolamento recante modalità di svolgimento, tipologie e soglie dimensionali delle opere sottoposte a dibattito pubblico"

Aggiornamento: Tempestivo

L'obbligo di pubblicazione non si applica alla Camera di Commercio di Venezia Rovigo.

21/06/2023

Avvisi di preinformazione

Riferimento normativo: Art. 37, c. 1, lett. b) d.lgs. n. 33/2013 e art. 29, c. 1, d.lgs. n. 50/2016

Denominazione del singolo obbligo: Avvisi di preinformazione

Contenuti dell'obbligo:


SETTORI ORDINARI
Avvisi di preinformazione per i settori ordinari di cui all’art. 70, co. 1, d.lgs. 50/2016

SETTORI SPECIALI
Avvisi periodici indicativi per i settori speciali di cui all’art. 127, co. 2, d.lgs. 50/2016

Aggiornamento: Tempestivo

La Camera di Commercio di Venezia Rovigo non ha emanato avvisi di preinformazione.

26/07/2023

Avvisi e bandi

Riferimento normativo: Art. 37, c. 1, lett. b) d.lgs. n. 33/2013 e art. 29, c. 1, d.lgs. n. 50/2016, d.m. MIT 2.12.2016

Denominazione del singolo obbligo: Avvisi e bandi

Contenuti dell'obbligo:

SETTORI ORDINARI-SOTTOSOGLIA
Avviso di indagini di mercato (art. 36, c. 7  e Linee guida ANAC n.4)
Bandi ed avvisi (art. 36, c. 9)
Avviso di costituzione elenco operatori economici e pubblicazione elenco (art. 36, c. 7 e Linee guida ANAC)
Determina a contrarre ex art. 32, c. 2, con riferimento alle ipotesi ex art. 36, c. 2, lettere a) e b)
SETTORI ORDINARI- SOPRASOGLIA
Avviso di preinformazione per l'indizione di una gara per procedure ristrette e procedure competitive con negoziazione (amministrazioni subcentrali)
(art. 70, c. 2 e 3)
Bandi ed avvisi  (art. 73, c. 1 e 4)
Bandi di gara o avvisi di preinformazione per appalti di servizi di cui all'allegato IX (art. 142, c. 1)
Bandi di concorso per concorsi di progettazione (art. 153)
Bando per il concorso di idee (art. 156)
SETTORI SPECIALI
Bandi e avvisi (art. 127, c. 1)
Per procedure ristrette e negoziate- Avviso periodico indicativo (art. 127, c. 3)
Avviso sull'esistenza di un sistema di qualificazione (art. 128, c. 1)
Bandi di gara e avvisi (art. 129, c. 1 )
Per i servizi sociali e altri servizi specifici- Avviso di gara, avviso periodico indicativo, avviso sull'esistenza di un sistema di qualificazione (art. 140, c. 1)
Per i concorsi di progettazione e di idee - Bando (art. 141, c. 3)
SPONSORIZZAZIONI
Avviso con cui si rende nota la ricerca di sponsor o l'avvenuto ricevimento di una proposta di sponsorizzazione indicando sinteticamente il contenuto del contratto proposto  (art. 19, c. 1)

Aggiornamento: Tempestivo

N.B.: I dati sono riferiti solo a procedure sotto soglia e sopra soglia. L'Ente non ha procedure relative ai settori speciali.

 

Avvisi e bandi

Avvisi, bandi ed inviti attivi (link al sito camerale)

 

04/12/2023

Procedure negoziate afferenti investimenti pubblici finanziati, in tutto o in parte, con risorse previste dal PNRR e PNC

Riferimento normativo: Art. 48, c. 3, d.l. 77/2021

Denominazione del singolo obbligo: Procedure negoziate  afferenti agli investimenti pubblici finanziati, in tutto o in parte, con le risorse previste dal PNRR e dal PNC e dai programmi cofinanziati dai fondi strutturali dell'Unione europea

Contenuti dell'obbligo: Evidenza dell'avvio delle procedure negoziate  (art. 63  e art.125) ove le S.A. vi ricorrono  quando, per ragioni di estrema urgenza derivanti da circostanze imprevedibili, non imputabili alla stazione appaltante, l'applicazione dei termini, anche abbreviati, previsti dalle procedure ordinarie può compromettere la realizzazione degli obiettivi o il rispetto dei tempi di attuazione di cui al PNRR nonché al PNC e ai programmi cofinanziati dai fondi strutturali dell'Unione Europea

Aggiornamento: Tempestivo


Al momento non sono presenti contenuti da pubblicare in questa sezione.

Avvisi relativi all'esito della procedura

Riferimento normativo: Art. 37, c. 1, lett. b) d.lgs. n. 33/2013 e art. 29, c. 1, d.lgs. n. 50/2016 

Denominazione del singolo obbligo: Avvisi relativi all'esito della procedura

Contenuti dell'obbligo:

SETTORI ORDINARI- SOTTOSOGLIA
Avviso sui risultati della procedura di affidamento con l'indicazione dei soggetti invitati (art. 36, c. 2, lett. b), c), c-bis). Per le ipotesi di cui all'art. 36, c. 2, lett. b) tranne nei casi in cui si procede ad affidamento diretto tramite determina a contrarre ex articolo 32, c. 2
Pubblicazione facoltativa dell'avviso di aggiudicazione di cui all'art. 36, co. 2, lett. a) tranne nei casi in cui si procede ai sensi dell'art. 32, co. 2

SETTORI ORDINARI-SOPRASOGLIA
Avviso di appalto aggiudicato (art. 98)
Avviso di aggiudicazione degli appalti di servizi di cui all'allegato IX eventualmente raggruppati su base trimestrale (art. 142, c. 3)
Avviso sui risultati del concorso di progettazione (art. 153, c. 2)
 
SETTORI SPECIALI
Avviso relativo agli appalti aggiudicati (art. 129, c. 2 e art. 130)
Avviso di aggiudicazione degli appalti di servizi sociali e di altri servizi specifici eventualmente raggruppati su base trimestrale (art. 140, c. 3)
Avviso sui risultati del concorso di progettazione (art. 141, c. 2)

Aggiornamento: Tempestivo

N.B.: I dati sono riferiti solo a procedure sotto soglia e sopra soglia. L'Ente non ha procedure relative ai settori speciali.

Avviso sui risultati della procedura di affidamento

04/12/2023

Avviso sui risultati della procedura di affidamento diretto

Riferimento normativo: d.l. 76, art. 1, co. 2, lett. a) (applicabile temporaneamente)

Denominazione del singolo obbligo: Avviso sui risultati della procedura di affidamento diretto (ove la determina a contrarre o atto equivalente sia adottato entro il  30.6.2023)

Contenuti dell'obbligo: Per gli affidamenti  diretti per lavori di importo inferiore a 150.000 euro e per servizi e forniture, ivi compresi i servizi di ingegneria e architettura e l'attività di progettazione, di importo inferiore a 139.000 euro: pubblicazione dell'avviso sui risultati della procedura di affidamento con l'indicazione dei soggetti invitati (non  obbligatoria per affidamenti inferiori ad euro 40.000)

Aggiornamento: Tempestivo

Avviso sui risultati della procedura di affidamento

21/06/2023

Avviso di avvio della procedura e avviso sui risultati della aggiudicazione di procedure negoziate senza bando

Riferimento normativo: d.l. 76, art. 1, co. 1, lett. b) (applicabile temporaneamente)

Denominazione del singolo obbligo: Avviso di avvio della procedura e avviso sui risultati della aggiudicazione di  procedure negoziate senza bando
(ove la determina a contrarre o atto equivalente sia adottato entro il  30.6.2023)

Contenuti dell'obbligo: Per l'affidamento di servizi e forniture, ivi compresi i servizi di ingegneria e architettura e l'attivita' di progettazione, di importo pari o superiore a 139.000 euro e fino alle soglie comunitarie e di lavori di importo pari o superiore a 150.000 euro e inferiore a un milione di euro: pubblicazione di un avviso che evidenzia l'avvio della procedura negoziata e di un avviso sui risultati della procedura di affidamento con l'indicazione dei soggetti invitati

Aggiornamento: Tempestivo

LINK

04/12/2023

Verbali delle commissioni di gara

Riferimento normativo: Art. 37, c. 1, lett. b) d.lgs. n. 33/2013 e art. 29, c. 1, d.lgs. n. 50/2016 

Denominazione del singolo obbligo: Verbali delle commissioni di gara

Contenuti dell'obbligo:
Verbali delle commissioni di gara (fatte salve le esigenze di riservatezza ai sensi dell'art. 53, ovvero dei documenti secretati ai sensi dell'art. 162 e nel rispetto dei limiti previsti in via generale dal d.lgs. n. 196/2003 e ss.mm.ii. in materia di dati personali).

Aggiornamento: Successivamente alla pubblicazione degli avvisi relativi agli esiti delle procedure

Verbali delle Commissioni di gara

04/12/2023

Pari opportunità e inclusione lavorativa nei contratti pubblici, nel PNRR e nel PNC

Denominazione del singolo obbligo: Pari opportunità e inclusione lavorativa nei contratti pubblici, nel PNRR e nel PNC

 

Riferimento normativo: Art. 47, c.2, 3,  9, d.l. 77/2021 e art. 29, co. 1, d.lgs. 50/2016
Contenuti dell'obbligo: Copia dell'ultimo rapporto sulla situazione del personale maschile e femminile prodotto al momento della presentazione della domanda di partecipazione o dell'offerta da parte degli operatori economici tenuti, ai sensi dell'art. 46, del d.lgs. n. 198/2006, alla sua redazione  (operatori che occupano oltre 50 dipendenti)(art. 47, c. 2, d.l. 77/2021)
Aggiornamento: Successivamente alla pubblicazione degli avvisi relativi agli esiti delle procedure

La Camera di Commercio di Venezia Rovigo attualmente non è coinvolta in progetti PNRR e PNC

 Riferimento normativo: Art. 47, c.2, 3,  9, d.l. 77/2021 e art. 29, co. 1, d.lgs. 50/2016
Contenuti dell'obbligo: Relazione di genere sulla situazione del personale maschile e femminile consegnata, entro sei  mesi  dalla  conclusione  del  contratto, alla S.A. dagli operatori economici che occupano un numero pari o superiore a quindici dipendenti (art. 47, c. 3, d.l. 77/2021)
Aggiornamento: Tempestivo
La Camera di Commercio di Venezia Rovigo attualmente non è coinvolta in progetti PNRR e PNC

 

Riferimento normativo: Art. 47, co. 3-bis e co. 9, d.l. 77/2021 e art. 29, co. 1, d.lgs. 50/2016
Contenuti dell'obbligo: Pubblicazione da parte della S.A. della certificazione di cui all'articolo 17 della legge 12 marzo 1999, n. 68 e della relazione relativa all'assolvimento degli obblighi di cui alla medesima legge e alle eventuali sanzioni e provvedimenti disposti a carico dell'operatore economico nel triennio antecedente la data di scadenza di presentazione delle offerte e consegnati alla S.A. entro sei mesi dalla conclusione del contratto (per gli operatori economici che occupano un numero pari o superiore a quindici dipendenti)
Aggiornamento: Tempestivo
La Camera di Commercio di Venezia Rovigo attualmente non è coinvolta in progetti PNRR e PNC

 

05/09/2023

Contratti

Riferimento normativo: Art. 37, c. 1, lett. b) d.lgs. n. 33/2013 e art. 29, c. 1, d.lgs. n. 50/2016 

Denominazione del singolo obbligo: Contratti

Contenuti dell'obbligo:
Solo per gli affidamenti sopra soglia e per quelli finanziati con risorse PNRR e fondi strutturali, testo dei contratti  e dei successivi accordi modificativi e/o interpretativi degli stessi (fatte salve le esigenze di riservatezza ai sensi dell'art. 53, ovvero dei documenti secretati ai sensi dell'art. 162 e nel rispetto dei limiti previsti in via generale dal d.lgs. n. 196/2003 e ss.mm.ii. in materia di dati personali).

Aggiornamento: Tempestivo

LINK

05/07/2023

Collegi consultivi tecnici

Riferimento normativo: D.l. 76/2020, art. 6 ; Art. 29, co. 1, d.lgs. 50/2016

Denominazione del singolo obbligo: Collegi consultivi tecnici

Contenuti dell'obbligo: Composizione del CCT, curricula e compenso dei componenti.

Aggiornamento: Tempestivo

LINK

10/08/2023

Fase esecutiva

Riferimento normativo: Art. 37, c. 1, lett. b) d.lgs. n. 33/2013 e art. 29, c. 1, d.lgs. n. 50/2016 

Denominazione del singolo obbligo: Fase esecutiva

Contenuti dell'obbligo: Fatte salve le esigenze di riservatezza ai sensi dell'art. 53, ovvero dei documenti secretati ai sensi dell'art. 162 del d.lgs. 50/2016, i provvedimenti di approvazione ed autorizzazione relativi a:
-  modifiche soggettive
-  varianti
-  proroghe
-  rinnovi
- quinto d’obbligo
- subappalti (in caso di assenza del provvedimento di autorizzazione, pubblicazione del nominativo del subappaltatore, dell’importo e dell’oggetto del contratto di subappalto).
Certificato di collaudo o regolare esecuzione
Certificato di verifica conformità
Accordi bonari e transazioni
Atti di nomina del: direttore dei lavori/direttore dell'esecuzione/componenti delle commissione di collaudo


Aggiornamento: Tempestivo

LINK

04/12/2023

Resoconti della gestione finanziaria dei contratti al termine della loro esecuzione

Riferimento normativo: Art. 37, c. 1, lett. b) d.lgs. n. 33/2013 e art. 29, c. 1, d.lgs. n. 50/2016 

Denominazione del singolo obbligo: Resoconti della gestione finanziaria dei contratti al termine della loro esecuzione

Contenuti dell'obbligo: Resoconti della gestione finanziaria dei contratti al termine della loro esecuzione.
Il resoconto deve contenere, per ogni singolo contratto, almeno i seguenti dati:  data di inizio e conclusione dell'esecuzione, importo del contratto, importo complessivo liquidato, importo complessivo dello scostamento, ove si sia verificato (scostamento positivo o negativo).

Aggiornamento:  Annuale (entro il 31 gennaio) con riferimento agli affidamenti dell'anno precedente

LINK

21/06/2023

Concessioni e partenariato pubblico privato

Riferimento normativo: Art. 37, c. 1, lett. b) d.lgs. n. 33/2013 e art. 29, c. 1, d.lgs. n. 50/2016;

Denominazione del singolo obbligo: Concessioni e partenariato pubblico privato

Contenuti dell'obbligo:
Tutti gli obblighi di pubblicazione elencati nel presente allegato sono applicabili anche ai contratti di concessione e di partenariato pubblico privato, in quanto compatibili, ai sensi degli artt. 29, 164, 179 del d.lgs. 50/2016.
Con riferimento agli avvisi e ai bandi si richiamano inoltre:
 
Bando di concessione, invito a presentare offerte (art. 164, c. 2, che rinvia alle disposizioni contenute nella parte I e II del d.lgs. 50/2016 anche relativamente  alle modalità di pubblicazione e redazione dei bandi e degli avvisi )

Nuovo invito a presentare offerte a seguito della modifica dell’ordine di importanza dei criteri di aggiudicazione (art. 173, c. 3)

Nuovo bando di concessione a seguito della modifica dell’ordine di importanza dei criteri di aggiudicazione (art. 173, c. 3)

Bando di gara relativo alla finanza di progetto  (art. 183, c. 2)

Bando di gara relativo alla locazione finanziaria di opere pubbliche o di pubblica utilità (art. 187)

Bando di gara relativo al contratto di disponibilità (art. 188, c. 3)

Aggiornamento: Tempestivo

Non vi sono documenti da pubblicare.

26/07/2023

Affidamenti diretti di lavori, servizi e forniture di somma urgenza e di protezione civile

Riferimento normativo: Art. 37, c. 1, lett. b) d.lgs. n. 33/2013 e art. 29, c. 1, d.lgs. n. 50/2016 

Denominazione del singolo obbligo: Affidamenti diretti di lavori, servizi e forniture di somma urgenza e di protezione civile

Contenuti dell'obbligo:
Gli atti relativi agli affidamenti diretti di lavori, servizi e forniture di somma urgenza e di protezione civile, con specifica dell’affidatario, delle modalità della scelta e delle motivazioni che non hanno consentito il ricorso alle procedure ordinarie (art. 163, c. 10)

Aggiornamento: Tempestivo

Non vi sono documenti da pubblicare.

 

26/07/2023

Affidamenti in house

Riferimento normativo: Art. 37, c. 1, lett. b) d.lgs. n. 33/2013 e art. 29, c. 1, d.lgs. n. 50/2016;

Denominazione del singolo obbligo: Affidamenti in house

Contenuti dell'obbligo:
Tutti gli atti connessi agli affidamenti in house in formato open data di appalti pubblici e contratti di concessione tra enti nell'ambito del settore pubblico  (art. 192, c. 1 e 3)

Aggiornamento: Tempestivo

LINK

04/12/2023

Elenchi ufficiali di operatori economici riconosciuti e certificazioni

Riferimento normativo: Art. 90, c. 10, dlgs n. 50/2016

Denominazione del singolo obbligo: Elenchi ufficiali di operatori economici riconosciuti e certificazioni

Contenuti dell'obbligo:

Obbligo previsto per i soli enti che gestiscono gli elenchi e per gli organismi di certificazione
 
Elenco  degli operatori economici iscritti in un elenco  ufficiale  (art. 90, c. 10, dlgs n. 50/2016)
Elenco degli operatori economici in possesso del certificato rilasciato dal competente organismo di certificazione  (art. 90, c. 10, dlgs n. 50/2016)

Aggiornamento: Tempestivo

La Camera di Commercio di Venezia Rovigo non gestisce elenchi ufficiali di operatori economici riconosciuti e certificazioni. L'elenco fornitori è gestito da contratto dalla propria società in house Camera Servizi Srl:

https://www.cameraservizi.it/elenco-unico-fornitori-gruppo-cciaa-venezia-rovigo

 

26/07/2023

Progetti di investimento pubblico

Riferimento normativo: Art. 11, co. 2-quater, l. n. 3/2003, introdotto dall’art. 41, co. 1, d.l. n. 76/2020.

Denominazione del singolo obbligo: Progetti di investimento pubblico

Contenuti dell'obbligo:

Obbligo previsto per i soggetti titolari di progetti di investimento pubblico

Elenco dei progetti finanziati, con indicazione del CUP, importo totale del finanziamento, le fonti finanziarie, la data di avvio del progetto e lo stato di attuazione finanziario e procedurale

Aggiornamento: Annuale

Collegamento alla Banca Dati OpenCup:   https://www.opencup.gov.it

 

26/07/2023
Informazioni Utili  
top