Privacy

Stiamo aggiornando le nostre politiche e il nostro sistema di gestione dei dati personali per garantire i tuoi diritti in materia di privacy secondo le disposizioni del nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati nella Unione Europea (GDPR).

La Camera di Commercio di Venezia Rovigo Delta Lagunare è costantemente impegnata a garantirti trasparenza e sicurezza nelle modalità di trattamento dei tuoi dati. Le modifiche che stiamo apportando ci consentono di salvaguardare i tuoi dati e meglio tutelare la tua privacy.

Per esercitare i tuoi diritti puoi scrivere a privacy@dl.camcom.it


Bando: Sostegno finanziario imprese 

Bando VOUCHER DIGITALI I4.0 - Pubblicate graduatorie

Pubblicato il: 23/06/2020
Inizio domande: lunedì 29 giugno 2020 ore 08:00
Scadenza domande: lunedì 27 luglio 2020 ore 21:00

BANDO VOUCHER DIGITALI I4.0

EDIZIONE 2020

 

Codice Agef 2001

 

Con determinazione n. 112 del 1/7/2020 il Segretario Generale ha disposto la chiusura anticipata del Bando Voucher Digitali I4.0 - edizione 2020 (Codice Agef 2001), a causa dell'esaurimento delle risorse disponibili.

Nell’ambito del progetto “Punto Impresa Digitale” (PID) la Camera di commercio intende promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle Micro, Piccole e Medie Imprese di tutti i settori economici del territorio, con il bando approvato con Determinazione del Segretario generale n. 101 del 22/06/2020 per il sostegno a progetti focalizzati sull’introduzione delle nuove competenze e tecnologie digitali 4.0. anche finalizzate ad approcci green oriented del tessuto produttivo.

Ambiti tecnologici di innovazione digitale 4.0 ricompresi nel bando

 -      Elenco 1: utilizzo delle seguenti tecnologie, inclusa la pianificazione o progettazione dei relativi interventi e, specificamente:

  1. robotica avanzata e collaborativa; 

  2. interfaccia uomo-macchina;

  3. manifattura additiva e stampa 3D;

  4. prototipazione rapida;

  5. internet delle cose e delle macchine;

  6. cloud, fog e quantum computing;

  7. cyber security e business continuity;

  8. big data e analytics;

  9. intelligenza artificiale;

  10. blockchain;

  11. soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa (realtà aumentata, realtà virtuale e ricostruzioni 3D);

  12. simulazione e sistemi cyberfisici;

  13. integrazione verticale e orizzontale; 

  14. soluzioni tecnologiche digitali di filiera per l’ottimizzazione della supply chain;

  15. soluzioni tecnologiche per la gestione e il coordinamento dei processi aziendali con elevate caratteristiche di integrazione delle attività (ad es. ERP, MES, PLM, SCM, CRM, incluse le tecnologie di tracciamento, ad es. RFID, barcode, etc);

  16. sistemi di e-commerce;

  17. sistemi per lo smart working e il telelavoro;

  18. soluzioni tecnologiche digitali per l’automazione del sistema produttivo e di vendita per favorire forme di distanziamento sociale dettate dalle misure di contenimento legate all’emergenza sanitaria da Covid-19;

  19. connettività a Banda Ultralarga.

 

  • Elenco 2: utilizzo di altre tecnologie digitali, purché propedeutiche o complementari a quelle previste al precedente Elenco 1:

  1. sistemi di pagamento mobile e/o via Internet;

  2. sistemi fintech;

  3. sistemi EDI, electronic data interchange;

  4. geolocalizzazione;

  5. tecnologie per l’in-store customer experience;

  6. system integration applicata all’automazione dei processi;

  7. tecnologie della Next Production Revolution (NPR);

  8. programmi di digital marketing. 

 

Soggetti beneficiari:

Possono beneficiare delle agevolazioni di cui al presente Bando le micro, le piccole e le medie imprese come definite dall’All. I al Reg. n. 651/2014/UE della Commissione europea, aventi sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di commercio con i requisiti di cui all’art. 4 del bando.

Risorse disponibili:  € 400.200,00

Valore del voucher: fino a € 8.000,00 (investimento minimo richiesto € 5.000,00).

L’entità massima dell’agevolazione non può superare il 90% delle spese ammissibili.

E’ prevista una premialità di € 250,00 per le imprese in possesso del rating di legalità.

 

Spese ammissibili:

Sono ammissibili le spese per:

  1. servizi di consulenza e/o formazione relativi a una o più tecnologie tra quelle previste all’art. 2 del presente Bando;

  2. acquisto di beni e servizi strumentali, inclusi dispositivi e spese di connessione, funzionali all’acquisizione delle tecnologie abilitanti di cui all’art. 2 del Bando;

  3. l’abbattimento degli oneri di qualunque natura (quali spese di istruttoria, interessi, premi di garanzia, ecc.) relativi a finanziamenti, anche bancari, per la realizzazione di progetti di innovazione digitale riferiti agli ambiti tecnologici di cui all’art. 2 del presente Bando. Tali spese non possono superare il limite del 10% del costo totale del progetto finanziato.

 

Tutte le spese possono essere sostenute dal 1/1/2020 fino alla data ultima di rendicontazione: h. 21.00 del 26/02/2021.

 

Modalità d'invio delle domande:

A pena di esclusione, le richieste di voucher devono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale, attraverso lo sportello on line “Contributi alle imprese”, all’interno del sistema Webtelemaco di Infocamere – Servizi e-gov (il codice bando da selezionare è il numero: 2001), dalle ore 8:00 del 29/06/2020 alle ore 21:00 del 27/07/2020.

E’ prevista una sola domanda per impresa.

Valutazione delle domande e graduatoria:

E’ prevista una procedura valutativa a sportello secondo l’ordine cronologico di presentazione della domanda 

 

Rendicontazione e liquidazione del voucher:

L’erogazione del voucher avverrà con le seguenti modalità:

 

  1. il 40% dell’importo del voucher sarà erogato, a titolo di anticipo, a seguito del provvedimento di concessione. 

Qualora l’impresa, alla data di presentazione della domanda, avesse già realizzato completamente il progetto e sostenuto tutte le relative spese, potrà presentare contestualmente anche la “domanda di rendicontazione” e, in tal caso, il voucher sarà erogato al 100%. La rendicontazione dovrà avvenire secondo le indicazioni dell’art. 12, comma 2 del presente Bando;

  1. il 60% dell’importo del voucher sarà erogato a seguito dell’esito positivo della verifica delle condizioni previste dall’art. 11 del Bando e avverrà solo dopo l’invio della rendicontazione, da parte dell’impresa beneficiaria, mediante pratica telematica analoga alla richiesta di voucher.

Termine per la rendicontazione: h. 21.00 del 26/02/2021.

 

 

»Data di scadenza per la presentazione delle domande

ore 21:00 del 27/07/2020

SCADENZA ANTICIPATA AL 1/7/2020 PER ESAURIMENTO RISORSE DISPONIBILI

DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE N. 112 DEL 1/7/2020

»Per informazioni

L'Ufficio Promozione interna è a disposizione per informazioni e chiarimenti ai seguenti contatti: e-mail promozione.interna@dl.camcom.it  - tel. 041786 289/ 209 /288
 
 
Nella sezione EVENTI E CORSI del sito camerale www.dl.camcom.it/eventi sarà possibile iscriversi al webinar gratuito di presentazione dei bandi 2020 in programma per giovedì 25 giugno h. 14.30 - 15.30
 
 

PUBBLICAZIONE GRADUATORIA SESSIONE 1 - 24/09/2020

Si informa che con determinazione n. 168 del 23/09/2020, il Segretario Generale ha approvato la PRIMA Sessione delle domande ammesse a beneficiare del Bando Voucher Digitalizzazione I4.0 – edizione 2020.

PUBBLICAZIONE GRADUATORIA SESSIONE 2 - 26/10/2020

Si informa che con determinazione n. 190 del 26/10/2020, il Segretario Generale ha approvato la SECONDA e ultima Sessione delle domande ammesse a beneficiare del Bando Voucher Digitalizzazione I4.0 – edizione 2020.

Con il medesimo provvedimento ha approvato l’elenco delle domande pervenute e non ammissibili per esaurimento fondi, dando atto che, di queste, n. 98 saranno istruite solo se il Bando sarà rifinanziato e subordinatamente al raggiungimento dell’importo massimo stabilito dall’eventuale nuova disponibilità finanziaria; mentre le restanti n. 15 domande risultano ammissibili al finanziamento ma, per effetto delle integrazioni pervenute (art. 10, comma 1 del Bando), sono scalate in coda alla graduatoria e non potranno beneficiare del voucher.

SI RICORDA A TUTTE LE IMPRESE AMMESSE CHE LA RENDICONTAZIONE DOVRA' ESSERE INVIATA ENTRO LE ORE 21.00 DEL 26/02/2021

»Riferimento: SERVIZIO - Promozione Territori


Informazioni & Chat
top