Camera di Commercio Venezia Rovigo

Sito istituzionale della Camera di Commercio di Venezia Rovigo: Sostegno dell'economia, gestione del Registro delle Imprese, tenuta di Albi e ruoli, informazioni, servizi promozionali, regolazione del mercato,


Bando: Altro 

Bando Voucher per progetti di Marketing Internazionale Digitale

Pubblicato il: 14/07/2021
Inizio domande: mercoledì 21 luglio 2021 ore 8:00
Scadenza domande: venerdì 6 agosto 2021 ore 21:00

BANDO VOUCHER PER PROGETTI DI MARKETING INTERNAZIONALE DIGITALE

EDIZIONE 2021

 

Con questa iniziativa la Camera di Commercio di Venezia Rovigo intende sostenere le imprese del proprio territorio, finanziando la realizzazione di progetti di “Marketing Internazionale”, che favoriscano la penetrazione dei mercati esteri attraverso lo sviluppo di un piano strategico “digitale”, indirizzato a specifici Paesi target, per l’avvio o il consolidamento della propria presenza all’estero.

Il Bando, approvato con Determinazione del Segretario Generale n. 113 del 13/07/2021,  si pone, in questa fase di ripartenza nella fase post-emergenziale da Covid-19, come supporto per favorire interventi che limitino il rischio di perdere quote di mercato o investimenti nel presidio commerciali di alcuni mercati esteri.

Gli ambiti di intervento, sono definiti all’art. 2, comma 1 del Bando.

Soggetti beneficiari:

Possono beneficiare delle agevolazioni di cui al presente Bando le micro, le piccole e le medie imprese come definite dall’All. I al Reg. n. 651/2014/UE della Commissione europea, aventi sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di commercio con i requisiti di cui all’art. 4 del bando.

Risorse disponibili:  € 223.412,00, di cui:

  1. Misura A, per € 111.706,00: risorse dedicate alle MPMI con i requisiti di cui all’art. 4 del Bando, appartenenti ai Distretti Industriali del Veneto e alle Reti di Innovazione Regionale - Legge Regionale 30 maggio 2014 n. 13;
  2. Misura B, per € 111.706,00: risorse dedicate alle MPMI con i requisiti di cui all’art. 4 del Bando, diverse da quelle indicate alla precedente lett. a.

Valore del voucher: fino a € 7.000,00.

L’entità massima dell’agevolazione non può superare il 70% delle spese ammissibili.

E’ prevista una premialità di € 250,00 per le imprese in possesso del rating di legalità.

Spese ammissibili:

a) servizi di consulenza specifica di export digital manager per la realizzazione di piani strategici/campagne di marketing digitale finalizzate alla penetrazione di mercati target, all’incremento della presenza nelle piattaforme di e-commerce, all’integrazione di canali di marketing online;

b) servizi di consulenza da parte di temporary export manager (TEM) per analisi e ricerche sui mercati esteri, individuazione e acquisizione di nuovi clienti, assistenza nella contrattualistica per l’internazionalizzazione, incremento della presenza nelle piattaforme di e-commerce, integrazione dei canali di marketing online, gestione evoluta dei flussi logistici;

c)  servizi di traduzione per la presentazione on line dei propri prodotti e/o servizi di assistenza alla clientela estera;

d) acquisizione di tecnologie per la gestione digitaledell’offerta dei propri prodotti e servizi, purchè riferiti a Paesi e/o a mercati esteri;

e) acquisto di beni e servizistrumentali alla realizzazione delle azioni indicate all’art. 2, comma 1, lett. a) del bando;

f)  acquisto di beni e servizistrumentali alla realizzazione di modelli di “virtual matchmaking”.

Tutte le spese possono essere sostenute a partire dal 1/01/2021 fino al termine della scadenza della rendicontazione, purché tali spese siano riferite al 2021.

Modalità d'invio delle domande:

A pena di esclusione, le richieste di voucher devono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale, attraverso lo sportello on line “Contributi alle imprese”, all’interno del sistema Webtelemaco di Infocamere – Servizi e-gov (il codice bando da selezionare è il numero: Misura A – codice 2104; Misura B – codice 2105), dalle ore 8:00 del 21/07/2021 alle ore 21:00 del 06/08/2021.

E’ prevista una sola domanda per impresa e per Misura.

Valutazione delle domande e graduatoria:

E’ prevista una procedura valutativa a sportello, secondo l’ordine cronologico di presentazione della domanda.

L’istruttoria si conclude con l’adozione di un provvedimento di approvazione delle graduatorie (distinte per la Misura A e per la Misura B) relative alle domande ammesse e finanziabili e alle domande non ammesse per esaurimento delle risorse disponibili oppure per non superamento dell’iter istruttorio. Il Provvedimento è adottato entro 90 giorni dalla data di presentazione della domanda.

La pubblicazione delle suddette graduatorie nel sito web camerale (https://www.dl.camcom.it/bandi-chiusi-esiti), è considerato quale mezzo di notifica e pertanto è fatto obbligo ai partecipanti la consultazione dello stesso. L’ammissione al voucher è in ogni caso comunicata all’impresa interessata.

Liquidazione del voucher:

L’erogazione del voucher avverrà a seguito dell’esito positivo della verifica delle condizioni previste dall’art. 11 e solo dopo l’invio della rendicontazione, da parte dell’impresa beneficiaria, mediante pratica telematica analoga alla richiesta di voucher. Non saranno considerate ammissibili altre modalità di trasmissione della rendicontazione.

Termine per la rendicontazione: h. 21.00 del 28/02/2022.

»Data di scadenza per la presentazione delle domande

6 agosto 2021 - h. 21:00

»Riferimento: SERVIZIO - Promozione Territori


Informazioni Utili  
top