Privacy

Stiamo aggiornando le nostre politiche e il nostro sistema di gestione dei dati personali per garantire i tuoi diritti in materia di privacy secondo le disposizioni del nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati nella Unione Europea (GDPR).

La Camera di Commercio di Venezia Rovigo Delta Lagunare è costantemente impegnata a garantirti trasparenza e sicurezza nelle modalità di trattamento dei tuoi dati. Le modifiche che stiamo apportando ci consentono di salvaguardare i tuoi dati e meglio tutelare la tua privacy.

Per esercitare i tuoi diritti puoi scrivere a privacy@dl.camcom.it


Abbandono utilizzo della Procura Speciale nella trasmissione delle pratiche al Registro Imprese

L’evoluzione tecnologica, l’affinamento delle procedure telematiche, la completa dematerializzazione dei procedimenti e la diffusione sempre più ampia di dispositivi di firma digitale in capo agli imprenditori, titolari degli adempimenti, ha imposto un ripensamento sull’utilizzo della procura speciale, ai fini della predisposizione di pratiche registro imprese/comunica.

 

Per questo motivo, le Camere di Commercio del Triveneto hanno concordato di avviare un processo di graduale dismissione secondo il calendario sotto riportato:

 

Tipologia Pratiche 

Invio dal

Deposito Bilanci

01/04/2020

Società ed altri organismi (atti societari e altri enti collettivi iscritti al registro imprese)

01/10/2020

Imprese individuali e altri soggetti REA *

01/04/2021

*ad eccezione della domanda di cancellazione, per la quale oltre alla firma digitale è accettato anche l’utilizzo della procura speciale poiché al termine della “vita” lavorativa dell'impresa lo strumento di sottoscrizione digitale, non sarà più utile.

 

Pertanto, dal 01.04.2020 e poi a seguire dalle altre date indicate, il soggetto obbligato o legittimato alla presentazione della domanda o denuncia o dell'atto da pubblicare (es. titolare impresa individuale, legale rappresentante, amministratore, liquidatore, sindaco, revisore, ecc.) dovrà presentare la modulistica ministeriale sottoscritta esclusivamente con la propria firma digitale.

 Si raccomanda, quindi, ai soggetti interessati di acquisire per tempo il dispositivo di firma digitale e, per chi ne fosse già in possesso, a verificarne il corretto funzionamento e la scadenza.

Ultimo Aggiornamento: 13/01/2020
Informazioni & Chat
top