Bando: Sostegno finanziario imprese 

Bando voucher per la realizzazione di PCTO finalizzati alla “Certificazione delle competenze” degli studenti di istruzione superiore

Pubblicato il: 04/03/2024
Inizio domande: mercoledì 6 marzo 2024 ore 09:00
Scadenza domande: domenica 30 giugno 2024 ore 18:00

BANDO VOUCHER A FAVORE DI IMPRESE DELLE PROVINCE DI VENEZIA E ROVIGO PER LA REALIZZAZIONE DI PCTO FINALIZZATI ALLA "CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE" DEGLI STUDENTI DEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE”

(Bando approvato con Determinazione del Segretario Generale n. 24 del 4/03/2024)

La Camera di Commercio di Venezia Rovigo intende incentivare e supportare la partecipazione delle imprese a percorsi finalizzati allo sviluppo, in contesti di apprendimento “non formali e informali”, delle competenze trasversali e per l’orientamento (PCTO), che consentano agli studenti di ottenere una certificazione di parte terza rilasciata dalla Camera di Commercio, in considerazione del fatto che la legge assegna specificatamente agli Enti camerali la funzione di collaborare alla “realizzazione del sistema di certificazione delle competenze acquisite in contesti non formali e informali e nell'ambito dei percorsi di alternanza scuola-lavoro”.

Soggetti beneficiari:

Possono beneficiare delle agevolazioni di cui al presente Bando le imprese aventi sede legale e/o unità locali operative nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Venezia Rovigo con i requisiti di cui all’art. 4 del bando.

Risorse disponibili:  € 260.000,00

Valore del voucher:

Il contributo è previsto per le diverse tipologie di PCTO, realizzate nel periodo 01/03/2024 – 31/10/2024, come di seguito specificato:

a)   PCTO SINGOLO STUDENTE - Stage presso l’impresa (si accettano complessivamente max n. 3 studenti per impresa):

  • € 2.000,00 per ogni studente coinvolto nel percorso di PCTO per attività di tutoraggio aziendale, di durata compresa tra le 120 ore e le 180 ore;
  • € 3.000,00 per ogni studente coinvolto nel percorso di PCTO per attività di tutoraggio aziendale, di durata compresa tra le 181 ore e le 240 ore;
  • € 4.000,00 per ogni studente coinvolto nel percorso di PCTO per attività di tutoraggio aziendale, di durata superiore alle 240 ore.

b)   PCTO GRUPPO CLASSE - Project Work “Lavoro di gruppo” realizzato da una singola classe o gruppo di studenti svolto in modalità a “distanza” on-line, in “presenza” presso l’Istituto scolastico o l’impresa ospitante oppure in modalità mista – (Ogni impresa può presentare al max n. 1 Progetto/ Project Work):

  • € 2.500,00 per attività di tutoraggio aziendale relativo a un PCTO di durata compresa tra le 120 ore e le 150 ore, che coinvolga un gruppo di studenti/classe composto da minimo 15 studenti;
  • € 1.000,00 per attività di tutoraggio aziendale relativo a un PCTO di durata compresa tra le 30 ore e le 50 ore, che coinvolga un gruppo di studenti/classe composto da minimo 15 studenti.

In tutti i casi saranno riconosciuti ulteriori € 250,00 una tantum, nel caso di inserimento in azienda di uno o più studenti diversamente abili, indipendentemente dal numero degli stessi (certificazione ai sensi della Legge 104/92). Inoltre, alle imprese in possesso del rating di legalità verrà riconosciuta una premialità di € 250,00, oltre al contributo concesso, e alle imprese iscritte al Registro nazionale per l’Alternanza Scuola Lavoro – RASL (http://scuolalavoro.registroimprese.it), sarà riconosciuta una ulteriore premialità di € 150,00.

Modalità d'invio delle domande:

A pena di esclusione, le richieste di voucher devono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale, attraverso lo sportello on line “Contributi alle imprese” del sistema Webtelemaco di Infocamere – Servizi e-gov  (https://webtelemaco.infocamere.it), dalle ore 9.00  del 06/03/2024 alle ore 18.00 del 30/06/2024.

Ogni impresa può presentare una sola richiesta di contributo, comprendente una o più esperienze di tutoraggio aziendale, nei limiti di cui all’art. 5, comma 1, lett. a) e b) del bando.

Valutazione delle domande e graduatoria:

E’ prevista una procedura valutativa a sportello (di cui all’art. 5 comma 3 del D.lgs. 31 marzo 1998, n. 123) secondo l’ordine cronologico di presentazione della domanda, e fino a totale esaurimento della dotazione finanziaria

La procedura si conclude con l’adozione di un provvedimento di concessione o di diniego dell’agevolazione, debitamente motivato, entro il termine di 90 giorni dalla data di chiusura del bando. Alle sole imprese beneficiarie è comunicato l’esito direttamente nella casella PEC indicata in fase di presentazione della domanda.

Liquidazione del voucher:

L’erogazione del voucher avverrà a seguito dell’esito positivo dell’istruttoria sulla pratica di rendicontazione inviata dall’impresa beneficiaria e previa verifica delle condizioni previste dall’art. 8. La rendicontazione dovrà essere trasmessa mediante pratica telematica analoga alla richiesta di voucher, pena la revoca del contributo.

Termine per la rendicontazione: 15/02/2025.

 

»Per informazioni

PER CHIARIMENTI, SI PREGA DI PRENDERE VISIONE DELLE FAQ PUBBLICATE

»Riferimento: UFFICIO - Promozione Territori


Informazioni Utili  
top